giovedì, Settembre 24, 2020

Tav: Ciaburro (Fd’I), perche’ Telt non ha bandito gare?

Monica Ciaburro, deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Argentera (Cuneo), afferma in una nota che “dagli amici della Lega sulla Tav continuano ad arrivare tante parole e l’ennesima mozione che pero’ non decide nulla. Cosa vuol dire ‘ridiscutere l’intero progetto’? Un progetto certo migliorabile, ma che non e’ piu’ un progetto in quanto tutti i lavori sono iniziati. Ci chiediamo pero’ il perche’ Telt (il promotore pubblico responsabile della realizzazione e della gestione della sezione transfrontaliera della linea Torino-Lione, ndr) non abbia bandito le gare. Sette ore di un Consiglio di amministrazione nel quale ci risulta che i francesi abbiano fatto fuoco e fiamme per dare il via ai nuovi lavori, mentre il rappresentante italiano, l’architetto Virano, ha tergiversato. Non e’ sufficiente”, prosegue l’esponente di Fd’I, “che il ministro sia andato piu’ volte al cantiere e li’ abbia detto che i lavori devono continuare e che anche ieri abbia ribadito la necessita’ di terminare cio’ che e’ gia’ iniziato. Le parole del ministro in campagna elettorale contrastano con gli atti formali e parlamentari. Adesso serve un si’ o un no, perche’ il Piemonte e l’Italia hanno bisogno di risposte reali. Il tempo delle parole”, conclude Ciaburro, “e’ finito”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,824FansLike
3,702FollowersFollow

Leggi anche

Alan Kurdi – Deidda, Mura, Piga E Mundula (FdI): la Sardegna non deve diventare la nuova meta delle ONG.

"Il premier Conte e gli esponenti della sua maggioranza hanno espresso come al solito, con atteggiamento supino, grande soddisfazione per le decisione dell'Europa sulla...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Alan Kurdi – Deidda, Mura, Piga E Mundula (FdI): la Sardegna non deve diventare la nuova meta delle ONG.

"Il premier Conte e gli esponenti della sua maggioranza hanno espresso come al solito, con atteggiamento supino, grande soddisfazione per le decisione dell'Europa sulla...

Joshua Wong, Rampelli (VPC-FDI): richiamare ambasciatore italiano in Cina. L’Italia di Conte e Di Maio da che parte sta?

“Il presidente Conte e il ministro degli Esteri Di Maio da che parte stanno? Il titolare della Farnesima richiami il nostro ambasciatore italiano in...

Berlato (FDI/ECR): patto Europeo sui migrati: solo parole vuote

La Presidente Von der Leyen ha presentato al Parlamento Europeo un piano per la ridistribuzione dei migranti tra i Paesi dell'Unione. Viene annunciato come...

Loas. Calandrini (FdI): Governo prende tempo, mi aspetto risposte chiare e approfondite

"Alla Commissione Ambiente di oggi in Senato in cui il Governo era chiamato a rispondere alla mia interrogazione circa l’incendio alla Loas di Aprilia,...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x