Tav: Ciaburro (FDI), pugno duro contro delinquenti

“L’ennesimo atto di violenza contro il cantiere TAV a Chiomonte, partito dal “campeggio studentesco” collegato al “festival ad alta felicità” di Venaus, altro non è che una ripetizione di ció che avviene ogni anno in concomitanza con questo evento che dovrebbe essere invece un momento di dialogo e riflessione tra idee anche diverse. Ora basta, è tempo che il Governo usi il pugno duro contro questi delinquenti che hanno solo voglia di far del male alle nostre Forze dell’ordine. Massima solidarietà agli uomini in divisa e al sindaco di Chiomonte, l’amico Roberto Garbati. La Val Susa ha chiaramente dimostrato il 26 maggio con le elezioni europee, la volontà di fare la TAV. È tempo invece che chi delinque vada in galera”.
Lo dichiara Monica Ciaburro, deputato di Fratelli d’Italia.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,355FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati