Taxi: Fratelli d’Italia e centrodestra dicono no alla speculazione delle multinazionali

“Grazie a Fratelli d’Italia e a tutto il centrodestra sarà stralciato l’articolo 10 dal ddl Concorrenza per tutelare i tassisti”. Lo ha annunciato Presidente dei deputati di Fratelli d’Italia, Francesco Lollobrigida. ha infatti chiesto lo stralcio nella conferenza dei capigruppo che si è svolta giovedì 21 luglio.
“È questo l’unico modo per difendere il comparto dalla sleale competizione che metterebbero in campo le multinazionali per soddisfare la loro voglia di speculazione su un servizio pubblico. – ha proseguito Lollobrigida – Dobbiamo salvaguardare i posti di e garantire l’intero sistema che rischiava di essere smantellato da questa assurda proposta”.
“Lo stralcio in commissione Attività produttive dell’art. 10 del ddl Concorrenza sulla liberalizzazione del settore taxi è motivo di grande orgoglio per
Fratelli d’Italia che più di tutti si è spesa affinché ciò avvenisse”, ha aggiunto Riccardo Zucconi, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Attività Produttive.

Per Zucconi si tratta di “una vittoria importante arrivata anche grazie alla perseveranza di tutto il centrodestra e che va a garantire la tutela di posti e la difesa della categoria dalla sleale competizione di multinazionali che come obiettivo hanno solo quello di poter speculare sulla pelle dei consumatori. Quando vedi la tua verità fiorire sulle labbra del nemico, devi gioire, perché questo è il segno della vittoria”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

7 Commenti

    • Pensaci bene
      Si è difeso soprattutto l’utenza più debole!
      Anziani, disabili e tutte quelle persone che non DEVONO scegliere un servizio… devono chiamare e poter salire su un mezzo che ha regole uguali, sia che ci sia poca domanda o che ce ne sia molta… con tariffa amministrata che non sta alle regole di mercato.
      Buona vita

  1. possiamo combattere per tutto e tutti. Certo che obiettivamente che loro abbiano, come categoria dei privilegi che altre categorie non hanno mi sembra ovvio e scontato. dovremmo essere più realisti e non rincorrere voti uno per uno, se no alla fine ci incartiamo.

  2. grazie alla sinistra e con l’aiuto di Bruxelles tutta l’economia italiana e’ stata annullata, ormai la produzione nazionale e’ stata azzerata e noi dobbiamo acquistare grano, latte, acciaio, gas dall’estero con i risultati che vediamo. Grazie a FdI un primo passo per riprendere la dignita’ e proteggere il lavoro italiano. Viva l’Italia!!

  3. E cominciamo da qui per poi andare avanti con tutto il resto e apriamo le fabbriche che hanno dato da mangiare a intere generazioni grazie comunque

  4. È bello quello che fatte e ancora più bello è quando ci sono i risultati. Okay per tutti questi risultati, ma non vi sembra che sia arrivato il momento di andare a vedere anche ” l’assegno unico”? Tolto l’assegno familiare, hanno introdotto questo famigerato assegno unico per la gioia dell’Inps e la disperazione delle famiglie anche con disabili. Ma non credete che l’ente di previdenza (ente di provvidenza per gli stranieri non per noi italiani) sia da riformare di sana pianta? Col nuovo governo mi auguro che le cose vadano meglio. P.S.: ma l’Inps da chi è controllato? È indipendente come la magistratura italiana?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,809FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati