Teatri. Milani (FdI): bene ok Camera a pdl di grande intuizione

“Con l'approvazione dell'Aula al testo unificato delle proposte di legge che puntano a dichiarare monumento i teatri italiani, ora all'esame del , si segna un traguardo storico. Grazie all'impegno e all'intuizione del presidente della commissione , Federico Mollicone, i teatri che possiedono i requisiti indicati nel testo che si appresta a diventare legge, potranno definirsi monumenti storici. Un importante segnale di attenzione al nostro patrimonio storico e culturale di cui anche i teatri ne sono parte integrante. Spiace che l'opposizione giudichi ‘marchetta' questa iniziativa che, invece, mira a dare il giusto riconoscimento alla cultura e all'arte espressa in questi luoghi. A Roma teatri come il Valle, l' Argentina, l'Ambra Jovinelli, il Brancaccio, l'Eliseo, il Quirino, il Rossini, La Sala Umberto, il Teatro Torlonia, il Teatro Salone Margherita, il Teatro Costanzi saranno finalmente riconosciuti come monumenti nazionali”. E' quanto dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Massimo Milani.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x