Terremoto de L’Aquila, Meloni: “Onoriamo la memoria delle 309 vite spezzate. C’è ancora molto da fare per L’Aquila e l’Abruzzo.” 

14 anni fa un terribile terremoto radeva al suolo L'Aquila e l'Abruzzo.

Una tragedia che ha segnato una profonda ferita nel cuore dell'Italia, che in quell'occasione si è stretta attorno al dolore delle 309 vittime e delle loro famiglie.

Il presidente Giorgia su quella drammatica notte e ciò che ne è conseguito ricorda che “ l'impegno per questo forte e orgoglioso territorio non è ancora terminato e il governo lavora per accompagnare e sostenere il completamento della ricostruzione. C'è ancora molto da fare, ma abbiamo la possibilità di far risorgere L'Aquila e i Comuni dal cratere e renderli ancora più belli e fieri di prima.”

“Continueremo a fare la nostra parte”, perché nessuno venga lasciato solo e perché non ci si dimentichi del dolore delle vittime innocenti di quel tragico terremoto.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x