Terremoto: FdI, sospensione mutui enti locali misura insufficiente e tardiva

“Da fonti stampa apprendiamo che la Ragioneria di Stato ha confermato la sospensione dei mutui per gli enti locali del cratere sismico del Centro Italia, prevista dall’art. 41 del Dl Energia”. Lo affermano i deputati di Fratelli d’Italia, Paolo Trancassini, capogruppo in commissione Bilancio, e Lucia Albano, componente della commissione Finanze.

“Riteniamo si tratti di una decisione incredibilmente tardiva e insufficiente. La proroga delle rate arriva solamente adesso, nel mese di marzo, dopo che gli enti locali manifestavano l’urgenza di ricevere questa proroga da mesi. Inoltre, la sua validità arriva soltanto fino al 31 dicembre 2022. Fratelli d’Italia, invece, con un emendamento al decreto Milleproroghe, aveva chiesto fosse almeno di tre anni. Emendamento, neanche a dirlo, respinto. Questa è la dimostrazione di come il governo vada avanti con proroghe di anno in anno, mostrando una totale mancanza di programmazione e visione futura. Continueremo a dare battaglia nelle istituzioni affinché le esigenze degli enti e dei cittadini del cratere vengano soddisfatte con celerità e con misure realmente efficaci” concludono.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati