Terrorismo: FdI, arresto tunisino dimostra fallimento flussi migratori

“L’arresto al Cpr di Gradisca d’Isonzo del tunisino appartenente a una cellula dell’Isis è la fotografia della politica migratoria fallimentare di questo governo. Il ministro Lamorgese si è affrettata a commentare che l’arresto è la testimonianza dell’efficienza del sistema di prevenzione ma in realtà quanto accaduto è la dimostrazione che il sistema dei controlli dei flussi migratori è ‘fuori controllo’. Questa volta è andato tutto bene grazie all’ottimo svolto dagli investigatori e dal sistema di intelligence italiano, ma dietro questi enormi flussi è evidente che si possa celare anche questo imminente pericolo. Fratelli d’Italia continua a chiedere le dimissioni del ministro dell’Interno e un cambio di rotta in tema di immigrazione”. Lo dichiarano, annunciando una interrogazione, i deputati di Fratelli d’Italia Emanuele Prisco e Augusta Montaruli, componenti della commissione Affari Costituzionali della Camera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,483FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati