Terrorismo islamista. Ali Harbi Ali condannato per l’omicidio di Sir David Amess

Ali Harbi Ali, 26 anni, ha accoltellato a morte Amess il 15 ottobre 2021, spinto dalla propaganda dello Stato Islamico e dopo aver trascorso almeno due anni a ricercare quale parlamentare uccidere.

Ali Harbi Ali, 26 anni, è stato dichiarato colpevole da una giuria lunedì pomeriggio per un’accusa di omicidio dopo soli 18 minuti di deliberazione.

Ali ha ucciso Sir David Amess, parlamentare conservatore britannico, nell’ottobre dell’anno scorso perché aveva un risentimento nei confronti dei parlamentari che avevano votato a favore dell’intervento contro l’Isis in Siria nel 2015.

Durante il suo processo, la giuria ha sentito come Ali stesse pianificando di prendere di mira diversi parlamentari, tra cui il ministro di gabinetto Michael Gove, prima di concentrarsi su Sir David perché era il più facile da raggiungere.

Ali ha prenotato un appuntamento presso la sua circoscrizione a Leigh-on-Sea, Essex, con un indirizzo falso e ha mentito al personale di Sir David dicendo di essere un residente locale.

Il 26enne ha pugnalato Sir David più di 20 volte con un coltello da intaglio alla Belfairs Methodist Church, poco dopo mezzogiorno del 15 ottobre 2021. Sir David è morto sulla scena del crimine.

Durante la sua deposizione giovedì scorso, Ali ha detto alla corte: “Ho deciso di farlo perché sentivo che se avessi potuto uccidere qualcuno che aveva deciso di uccidere dei musulmani, avrei potuto evitare ulteriori danni a quei musulmani”.

La corte ha ricostruito come Ali si sia auto-radicalizzato nel 2014, abbandonando l’università e le ambizioni di una carriera in medicina.

L’imputato, che proveniva da un’influente famiglia somala e ha detto di aver avuto un’infanzia “piena di amore e di attenzioni”, aveva considerato di viaggiare in Siria per combattere ma nel 2019 aveva optato per un attacco in Gran Bretagna.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,351FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati