Tlc: Butti (), per cloud governo sviluppi software nazionali sfruttando PSN

“Il governo italiano deve scongiurare la dipendenza dall’estero facendo crescere tecnologie e software nazionali, sfruttando per tale scopo la creazione del Polo Strategico Nazionale e la relativa spesa pubblica. Altrimenti ingrassiamo il PIL altrui con denaro italiano. Occorre abbandonare la narrativa trita e ritrita secondo cui le tecnologie degli hyperscaler americani sono insostituibili rispetto alle risorse nazionali ed europee. Il governo italiano dovrebbe invece privilegiare un modello multi-cloud con il quale far incentivare la crescita di professionalità, tecnologie ed imprese nazionali ed europee. Purtroppo l’attuale approccio, basato apparentemente su una mega-commessa in cui la parte tecnologica sarebbe dominata da fornitori americani, non appare congrua all’interesse nazionale e, peraltro, stride con le norme sugli appalti che devono invece essere rispettate per qualsiasi erogazione che provenga dal PNRR”.
A dirlo è Alessio Butti, deputato di Fratelli d’Italia e responsabile Tlc.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,522FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x