TLC: Butti (FdI), rete pubblica, unica e non verticalmente integrata

E basta ‘piede in due scarpe’ dello Stato

“Nel corso del question time ho espresso al ministro Colao solidarietà per i ritardi, il disastro e la confusione che, in materia di digitalizzazione del paese, ha ereditato. Ciò non toglie che  ribadisce la sua idea di rete pubblica, unica e non verticalmente integrata. Se così non dovesse essere allora chiediamo che si investa sulla competizione infrastrutturale ma l’Italia non deve rinunciare ad un operatore di rete pubblico. Si blocchi l’uscita di ENEL da Open Fiber, a maggior ragione se le quote andranno in mano straniera. Basta il “piede in due scarpe” dello Stato che mantiene Cassa depositi e prestiti in due società in competizione tra loro e si proceda con le gare sulle aree grigie. L’accelerazione digitale aumenta l’occupazione e soprattutto il PIL del paese”.

Lo dichiara Alessio Butti, deputato di Fratelli d’Italia e responsabile TLC di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,369FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati