Tor Vergata, Rampelli (VpC-FdI): Dopo un anno Gualtieri si sveglia dal suo torpore

“Dopo un anno di silenzio uscire prendendo parte alla campagna elettorale andando dietro a un inqualificabile bugiardo come Alessio D’Amato non gli fa onore. Poteva restare sprofondato nell’inedia che ha caratterizzato questo anno e mezzo di mandato. A meno che non voglia ammettere di essere più che un amministratore un gregario da campagna elettorale. In ogni caso avrebbe potuto interrompere il suo mutismo imbarazzante per cause migliori, per esempio pentendosi di voler collocare il più grande bruciatore di rifiuti del centro sud davanti al Santuario del Divino Amore. Da parte di D’Amato c’è stato un totale tendenzioso ribaltamento della verità, non so dire se in malafede oppure perché non capisce nulla di urbanistica. La prossima volta sia più prudente”. È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia commentando le affermazioni del sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,072FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati