Torselli (FdI) a Nardella: “Noi siamo per un’Europa dei popoli. E’ il suo partito che si dimentica della famiglia, non Fratelli d’Italia”

“In Consiglio regionale bocciata la nostra proposta di rivedere la quota sanitaria per le Rsa”.

“Al sindaco di Firenze brucia talmente tanto la sconfitta elettorale del suo partito alle ultime elezioni in Toscana, da essersi immediatamente accodato a chi, in questi giorni, sta scatenando una vera e propria campagna d’odio nei confronti di Giorgia Meloni. Spieghiamo al signor sindaco che Da sempre Fratelli d’Italia è per un’Europa dei popoli, mentre continuiamo a lottare con tutte le nostre forze contro un’Europa schiacciata dai diktat della finanza.
Nardella, invece, ama talmente tanto l’Europa che riceve perfino onorificenze concesse per “servilismo” verso Stati europei differenti dall’Italia! Dal sindaco amico dei francesi anziché dei Fiorentini, non accettiamo invece lezioni sul tema della famiglia e delle politiche sociali. Egli dovrebbe stare più attento a quanto avviene in Consiglio regionale. Solo 15 giorni fa, il suo partito ha bocciato la nostra proposta di rivedere la quota sanitaria per le Residenze Sanitarie Assistite per consentire anche ai meno abbienti di poter usufruire delle cure di queste strutture. A quanto pare il suo partito vuole riservare i posti in queste residenze soltanto ai ricchi che se le possono permettere! Con quale coraggio Nardella si permette di dire di essere dalla parte della famiglia?” lo dichiara Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,517FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati