Toscana Aeroporti, Petrucci (FdI): “Naldi inopportuno, il Consiglio regionale lo censura”

Approvato dall’Assemblea regionale un atto con cui si censura il comportamento dell’amministratore delegato di Toscana Aeroporti Naldi, che aveva querelato il Consigliere regionale Petrucci, querela archiviata. “Il comportamento di Naldi si è dimostrato inadeguato a governare una società partecipata anche da enti pubblici quali Regione Toscana e Comune di Pisa”

“Ringrazio il consiglio regionale per questa assunzione di responsabilità. Quello dell’ing. Naldi ha il sapore di un atto intimidatorio, da parte di chi pretende che il suo operato non possa essere soggetto a critiche. Un tale approccio non si confà certo alla carica ed al ruolo a cui è chiamato Naldi, il comportamento di Naldi si è dimostrato inadeguato a governare una società partecipata anche da enti pubblici quali Regione Toscana e Comune di Pisa” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci, querelato dall’Ad di Toscana Aereoporti.

“Deve essere riaffermato con forza il diritto di critica censurando certi atteggiamenti. Quello che è successo è un fatto gravissimo. E’ stato leso il diritto di critica, di esprimersi e portare avanti posizioni nell’interesse pubblico” sottolinea Petrucci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,402FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati