Tpl. Raimondo (FdI): Governo, passo avanti nella giusta direzione

“Per avere un Trasporto Pubblico Locale degno di una Nazione che oggi vuole tornare ad essere protagonista in Europa e nel mondo, dobbiamo connettere l'alta velocità con la mobilità locale e di prossimità, collegare i nodi ferroviari con gli hub aeroportuali, con gli ospedali, con i servizi pubblici, con le aree commerciali ed industriali. Il TPL deve offrire agli utenti, cittadini italiani e turisti, servizi di qualità. Anche per questo è necessario rivedere la legge di riferimento, da riformare basandosi su un sistema di livelli essenziali di trasporto che servano a Regioni, Città Metropolitane e Comuni sia per garantire condizioni accessibili per tutti gli utenti, sia per promuovere lo sviluppo economico dei territori e l'incremento dell'attrattività turistica. L'idea di Fratelli d'Italia a proposito del sistema trasporti che la Nazione dovrebbe avere si basa su cinque aggettivi: accessibile, intermodale, veloce, smart e sostenibile. Ci stiamo impegnando a realizzarla e la mozione di maggioranza presentata ed approvata dalla è un ottimo passo avanti in questa direzione”.

Lo dichiara il deputato Fabio Raimondo, capogruppo di Fratelli d'Italia nella commissione Trasporti della Camera.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x