Tramvia. Torselli (FdI): “I toscani sono stufi di questa sinistra litigiosa. Giani incapace di gestire i fondi del Pnrr”

“I toscani sono stufi di questa sinistra litigiosa. Da alcuni giorni il governatore Giani è impegnato nell’ennesimo battibecco con una corrente del suo partito. Questa volta il buon Giani ha incrociato le spade con i nardelliani Giachi e Vannucci. Materia del contendere è la linea della tramvia che dovrebbe arrivare a Sesto Fiorentino.

Ci rendiamo conto che per la linea T2 arriveranno centinaia di milioni di euro dal Pnrr e il Pd non ha ancora deciso il tracciato definitivo dell’infrastruttura? Ma di cosa stiamo parlando?

Se Giani continua a lavorare solo per le correnti del suo partito, non può essere in grado di gestire i milioni di euro che arriveranno dall’Europa. Il problema è che, al PD, della tramvia interessa il giusto. La diatriba è solo l’ennesima prova di forza per dimostrare chi ha più potere. Per Giani e Nardella ambiente, traffico, mobilità e, più in generale, benessere dei toscani, sono solo noiose beghe. Insomma, la sinistra toscana non finisce mai di smentirsi. Probabilmente il troppo potere fa male”. Lo dichiara Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,394FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati