Trasporti, Capecchi-Fantozzi (FdI): “Per il terzo anno consecutivo slitta il cofinaziamento della Regione per il raddoppio ferroviario Lucca-Pistoia”

“E’ un’ennesima grande opera che non trova ancora completa copertura economica. Continuano inoltre i disagi per pendolari, studenti e turisti”.

“Per il terzo anno consecutivo slitta il cofinaziamento che la Regione ha garantito su più anni per consentire il raddoppio ferroviario Lucca-Pistoia. Un’opera strategica che dovrebbe avvicinare la costa all’area metropolitana consentendo di superare tante criticità nello spostamento di pendolari, studenti e turisti. E’ un’ennesima grande opera che non trova ancora completa copertura economica e nemmeno la sottoscrizione della relativa convenzione. Il contributo regionale previsto è di 12,5 milioni per 20 anni, quindi un contributo importante da parte della Regione. Senza dimenticare il tanto tempo perso per riuscire a superare l’impasse dei lavori nella Galleria di Serravalle” dichiarano i Consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Alessandro Capecchi, vicepresidente della Commissione Trasporti, e Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico.

“Assistiamo ad un ulteriore “passo del gambero” per il raddoppio ferroviario tra Pistoia e Lucca, per il quale si registrano ulteriori ritardi. Vorremmo chiedere all’assessore Baccelli di aggiornarci sullo stato dell’arte del raddoppio ferroviario e in particolare quando sarà inaugurato il tratto Pistoia Montecatini, e quando inizieranno i lavori del tratto Montecatini-Lucca. Le infrastrutture vanno realizzate, stiamo scontando un gap ultradecennale. La nostra comunità ed il nostro tessuto economico-imprenditoriale non possono più permetterselo” sottolineano Capecchi e Fantozzi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,072FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati