Trasporti, Fantozzi (FdI): “Perché, nonostante le numerose segnalazioni dei genitori, il Comune di Altopascio non era intervenuto?

“La questione, dei lampioni spenti con gli studenti al buio alla fermata del’autobus sul ciglio della strada, è stata affrontata perché sollevata dal consigliere di FdI”. Biagini: “Domani mattina effettuerò un nuovo sopralluogo nella zona di Ponte a Pini, area di Spianate”.

“Perché, nonostante le segnalazioni dei genitori, il Comune di Altopascio non è intervenuto? La questione, dei lampioni spenti con gli studenti al buio alla fermata dell’autobus sul ciglio della strada nella zona di Ponte a Pini, area di Spianate, è stata affrontata perché sollevata dal consigliere di Valerio Biagini, un consigliere di minoranza che ha portato la questione all’attenzione dei media. E quando il caso è diventato mediatico allora l’amministrazione di Altopascio è intervenuta. Un’amministrazione che non ascolta i propri concittadini e si conferma lontana dalle persone. E’ una questione di sicurezza che doveva essere immediatamente affrontata: non è possibile che i genitori siano stati costretti ad illuminare i propri figli con i fari delle loro auto, nel tentativo di renderli visibili alle vetture in transito ed evitare che venissero investiti. Filmati e fotografie fatti dai genitori, che hanno documentato la vicenda, hanno messo in imbarazzo l’amministrazione” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi.

“Domani mattina effettuerò un nuovo sopralluogo nella zona di Ponte a Pini per vedere se la situazione è stata risolta -fa sapere il capogruppo di ad Altopascio Valerio Biagini- Una situazione paradossale, che giunge dopo settimane di vane sollecitazioni dei genitori al Comune. E che ha una spiegazione tecnica nel fatto che i lampioni presenti nella zona si spengano in automatico ben prima del sorgere del sole. Basta, di fatto, programmare lo spegnimento di alcuni minuti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,066FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati