Trinitá D’Agultu, Deidda (FdI): bene arresto 8 nigeriani, ora vengano espulsi dalla Sardegna e dall’Italia. Indegni dell’accoglienza

“Un doveroso ringraziamento ai Carabinieri di Valledoria che – insieme ai colleghi dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sardegna” e del nucleo Cinofili di Abbasanta – hanno arrestato, questa mattina, una banda di 8 nigeriani, ospitati nel centro di accoglienza di ‘Paduledda’ nel comune di Trinità D’Agultu e Vignola. Eccola, dunque, la tanto declamata manodopera che il Ministro Bellanova vuole regolarizzare con la sua sanatoria. Noi di Fratelli d’Italia, continueremo a denunciare la presenza di immigrati clandestini, soprattutto sul territorio sardo, dove continuano a sbarcare indisturbati ed a macchiarsi di crimini como spaccio di droga e stupefacenti.
Io stesso, mi sono fatto promotore di una serie di interrogazioni e di una Interpellenza che prontamente il Ministro Di Maio e il Presidente Conte hanno ignorato.
Mi auguro che gli otto nigeriani arrestati vengano espulsi dalla Sardegna e dall’Italia perché chi tradisce la fiducia che gli è stessa concessa, mettendo in pericolo l’intera comunità, merita l’espulsione e il rimpatrio immediato”. Lo dichiara il Deputato di Salvatore Deidda.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati