Trump accusa Biden per le crescenti manifestazioni dell’antisemitismo negli Stati Uniti

Donald Trump martedì ha condannato le manifestazioni a favore dei palestinesi, svoltesi nel campus dell'Università di Columbia a New York, ed ha accusato Joe Biden per l'onda crescente di antisemitismo che si sta diffondendo in USA.

In un'intervista a Fox News, il repubblicano ha descritto le manifestazioni come qualcosa di molto triste, ed ha affermato che si tratta di un sentimento antisemitista che non sarebbe stato possibile nel paese dieci anni fa, quando Israele era protetta dal Congresso americano.

“Dobbiamo tornare alle radici, dobbiamo proteggere, dobbiamo fermare l'antisemitismo che sta permeando il nostro paese in questo momento”, ha detto l'ex presidente americano. “Biden deve fare qualcosa: lui dovrebbe essere la voce del nostro paese, e certamente non è una grande voce. È una voce che nessuno ascolta”, ha concluso.

Decine di agenti di polizia dei reparti antisommossa martedì sera sono entrate nel campus universitario per disperdere i manifestanti pro Palestina. La decisione è stata presa circa 20 ore dopo l'irruzione da parte di un gruppo di studenti nell'edificio Hamilton Hall. Gli occupanti avevano chiuso gli accessi, barricandosi dentro con librerie, tavoli, sedie e quant'altro oggetto disponibile.

Inoltre, come ha riferito Axios il 2 maggio citando funzionari israeliani e statunitensi a conoscenza della situazione, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu avrebbe comunicato agli Stati Uniti di avere informazioni secondo cui funzionari dell'Autorità Palestinese stanno esercitando pressioni sul pubblico ministero della Corte Penale Internazionale, affinché emetta mandati di arresto contro i leader del paese ebraico, incluso lo stesso Netanyahu.

Se ciò dovesse accadere, Tel Aviv minaccia di prendere misure di ritorsione contro l'Autorità Palestinese, che potrebbero portare al suo collasso. Infatti, una delle possibili contromosse che Israele potrebbe adottare sarebbe il congelamento delle partite fiscali che riscuote per conto dell'Autorità Palestinese: “Senza questi fondi, l'Autorità Palestinese andrebbe in bancarotta”, sostengono le fonti israeliane.

Candela Sol Silva
Candela Sol Silva
Studentessa di ingegneria, giornalista e intervistatore. È stata responsabile della campagna elettorale e addetta stampa del candidato alla Camera dei Deputati di Fratelli d'Italia in Sud America, Vito De Palma, alle ultime elezioni del settembre 2022.
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x