Tunisia. Barcaiuolo (FdI): Italia primo partner commerciale, urgente risolvere crisi

“Esprimo soddisfazione per l'impegno dell'Italia e dell'Unione europea, certificato dalle parole espresse dal ministro degli Antonio Tajani, nei confronti della Tunisia, stretta in una grave crisi economica. La risoluzione della crisi tunisina è fondamentale per l'Italia non solo per la questione dei flussi migratori e per l'approvvigionamento energetico, ma è fondamentale anche dal punto di vista commerciale, dal momento che nel 2022 la nostra Nazione è diventata primo partner commerciale del Paese nordafricano superando la Francia. L'auspicio è che il nuovo protagonismo in Europa da parte dell'Italia grazie all'impegno del , possa accendere i riflettori dell'Ue su quanto avviene nella sponda meridionale del Mediterraneo. Troppo spesso, in passato, i Paesi dell'Europa del Nord hanno considerato il Mediterraneo una mera linea di confine e non un'area strategica per l'Europa tutta”.

Lo dichiara in Aula del , nel corso del question time, il senatore Michele Barcaiuolo, capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione Esteri e Difesa.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x