Tunisino, Rampelli (VPC-FdI): (finto) umanitarismo cavallo di Troia del terrorismo

“Il tunisino arrestato oggi dalle Forze dell’Ordine era arrivato in Italia su un barcone dei finti umanitari; ospitato nel Cpr di Gradisca d’Isonzo sotto falso nome, anche lui andava in ingrossare il business dell’accoglienza. L’umanitarismo italiano è il cavallo di Troia del terrorismo islamico e delle speculazioni migrazioniste che alimentano in sotto diverse forme la tratta degli esseri umani. Quando si spezzerà questo connubio sarà sempre troppo tardi”. E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,636FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati