Turismo a Firenze. Pelagotti (FdI): “L’urlo del settore inascoltato, subito fondo perduto e di morosità per gli imprenditori del turismo”

“Sono mesi che denunciamo che il settore turismo non ce la fará senza aiuti. Per la Cgil è ancora una volta colpa del privato.
Se le aziende chiudono è perché devono pagare le tasse anche se non hanno incassi. Spesso anticipano la cassa integrazione e su quella devono pagare i contributi.
Questo purtroppo è un lento, inesorabile e annunciato declino.
Alle aziende serve un fondo perduto, serve uno stop delle tasse fino a marzo, serve un fondo di morositá incolpevole per affrontare i mesi senza incasso, servono sgravi e riduzione imu per i proprietari di immobili affittati ad uso ricettivo. Al turismo serve pubblicitá fatta da professionisti e un team che proponga le eccellenze della Toscana all’estero. Basta chiacchiere basta spreco di soldi”. E’ il commento di Chiara Pelagotti, candidata di Fratelli d’Italia a Firenze per il Consiglio Regionale, dopo aver appreso della prossima chiusura dell’hotel Villa la Vedetta di Firenze.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,160FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati