Turismo. Caramanna (FdI): all’UNWTO per rilanciare accessibilità e inclusività

“Il settore del turismo è una leva per l' della nostra Nazione, un traino per il comparto produttivo e una vetrina dell'Italia oltre i confini. Per questo motivo, il Governo e Fratelli d'Italia hanno, sin dal proprio insediamento, puntato sulla valorizzazione e il sostegno agli operatori della ricettività a tutto tondo, per sostenerli e aiutarli nella ripresa post pandemica. Allo stesso modo, abbiamo profuso il nostro impegno nei confronti degli utenti finali che meritano tutele e opportunità che siano basate sulla trasparenza e la qualità. Oggi, dunque, nel mio intervento alla 121esima sessione del consiglio esecutivo dell'organizzazione mondiale del turismo (UNWTO), in corso a Barcellona, ho voluto puntare l'attenzione sulla scelta di dedicare, per la prima volta, una sessione del G7 al turismo ma, soprattutto, sulla necessità che a livello internazionale, si incrementi e supporti quello inclusivo e accessibile che per noi rappresenta una priorità, in particolare per quanto attiene alla formazione degli operatori: infatti, a fine mese arriverà in Aula alla la pdl a mia prima firma proprio su questo tema purtroppo per troppo tempo dimenticato”.

Lo ha detto Gianluca Caramanna, deputato di Fratelli d'Italia e consigliere del ministro del Turismo per i rapporti istituzionali.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x