Turismo. Caramanna (FdI), riconoscere status città balneare a comuni G20 spiagge

“Quello dell’effetto fisarmonica’ che subiscono i comuni a vocazione balneare è un tema per noi molto importante. Pensare che ci siano zone a forte vocazione turistica estiva che non hanno un supporto di servizi aggiuntivi per i mesi di maggiore afflusso è inaccettabile. Per questo motivo, sono molto soddisfatto per l’incontro che ho avuto, questa mattina, con la portavoce dei sindaci del G20 spiagge, il primo cittadino di Cavallino-Treporti Roberta Nesto. E’ stata l’occasione per ribadire il nostro impegno affinché a questi comuni che chiedono il riconoscimento di città balneare sia finalmente riconosciuto tale status, soprattutto con l’incremento dei servizi che ciò comporta e che sono necessari per favorire la giusta integrazione tra turisti e residenti”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Gianluca Caramanna, capogruppo in commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo a Montecitorio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x