Turismo: FdI, da Franceschini nessuna risposta su mancata nomina Enit

“Continua la mimesi del Ministro Franceschini che, come la pietra del Carso, prosegue nella sua azione di refrattarietà alle necessità e alle richieste provenienti dal mondo del turismo. Anche oggi, all’ennesimo Question time che Fratelli d’Italia gli ha rivolto, nessuna risposta è arrivata dal presunto Ministro del turismo: questa volta sulla mancata nomina all’interno del Consiglio d’amministrazione di Enit, l’ente che dovrebbe sponsorizzare l’Italia nel mondo. Gli abbiamo ricordato che già nel Decreto Rilancio, in piena pandemia, proprio lui si era impegnato a procedere a tale nomina entro 30 giorni. E niente ha fatto il Ministro per tutelare il settore alberghiero e per le migliaia di aziende del comparto balneare neanche a seguito delle recenti sentenze del Tar di Lecce che hanno di fatto imposto l’applicazione dell’estensione delle concessioni al 2033 rispetto alla Direttiva Bolkestein. Il ministro farebbe bene a seguire una proposta di Fratelli d’Italia: istituire un Ministero del turismo ad hoc, nella speranza che non continui a peggiorare il suo curriculum e affidi in altre mani il supporto ad un settore che rappresenta la vera ricchezza dell’Italia”.

Lo dichiarano Francesco Lollobrigida, Capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera e Riccardo Zucconi, Capogruppo in commissione Attività produttive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati