Turismo. Pelagotti (FdI): “Il bonus vacanze è una beffa”

“Il bonus vacanza è una beffa. Per le strutture ricettive si tratta di anticipare i soldi e attendere un credito d’imposta che utilizzeranno nel 2021. Peccato che nel 2021 i bilanci delle imprese turistiche saranno in perdita. Soprattutto per le aziende delle città d’arte, dove ancora il 60% resta chiuso. Il credito d’imposta sarà utilizzabile solo per il 2021 quindi nessun vantaggio per chi è in perdita e pensa di usarlo negli anni successivi, non si può”. E’ quanto affermato da Chiara Pelagotti, candidata di Fratelli d’Italia a Firenze per il Consiglio Regionale.

“Alla fine dell’estate sono rimasti nelle casse dello Stato quasi 2 miliardi di euro non utilizzati del bonus
vacanza. La mia proposta – prosegue la candidata – è quella di utilizzare questi soldi, già stanziati, per dare contributi a fondo perduto alle aziende del comparto turistico. Ciò che serviva e serve al settore, soprattutto delle città d’arte come Firenze che hanno subito il maggiore tracollo. Oppure seguire l’esempio della regione Piemonte che per ogni notte prenotata ne regala 2. Questa sarebbe un’idea che farebbe tutti contenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati