Turismo, Rampelli (VPC-): non vogliamo diventare i facchini del mar Rosso. Infrastrutture sovrane, promozione turismo Unesco e lotta ai Booking.com

“Non diventeremo mai il mar Rosso d’Europa. Quel paradiso di natura e cultura dove gli egiziani fanno i facchini per un turismo in mano alle multinazionali straniere. Il turismo è la nostra ricchezza che intercetta eccellenze multisettoriali. Guai a non presidiarle. Per questo è indispensabile potenziare le infrastrutture, aeroporti e porti, per questo dobbiamo mantenere la nostra compagnia aerea di bandiera, l’unica davvero interessata a portare gli stranieri in Italia. Bisogna lavorare molto per uscire dalla crisi della pandemia e recuperare il terreno perduto negli ultimi decenni. C’è bisogno di un grande rinnovamento delle strutture ricettive estendendo il 110% agli alberghi e  approfittare del Giubileo del 2025 per replicare la positiva esperienza di quello del 2000 quando tutta l’Italia ne trasse beneficio grazie al flusso di pellegrini che arrivò a Roma per poi proseguire in altre aree d’Italia. È indispensabile creare una piattaforma italiana per contrastare le ota (on line travel agencies) come Booking che prende commissioni pesantissime dagli albergatori stritolati da accordi capestro e non lascia niente in Italia avendo la sede fiscale ad Amsterdam. Infine, bisogna potenziare al massimo il turismo culturale costituito dai siti Unesco il cui marchio, pur aggiungendo un 30% in più di attrattività, non può misteriosamente essere utilizzato per fini commerciali in sostegno del marketing territoriale. Infine, le professioni turistiche verso le quali dobbiamo mantenere alta l’attenzione perché costituiscono un capitale umano che solo l’Italia può vantare. Il turismo è cultura e nessuna Nazione al mondo è ricca di cultura come l’Italia. Questa ricchezza deve restare nostra e uno Stato che si rispetti non deve solo investirci economicamente per far levitare il suo Pil, ma entrarci dentro e creare l’unica cosa che gli operatori non possono fare da soli: il sistema di organizzazione, infrastrutture e promozione”.

È quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia intervenendo a Napoli nei due giorni sul turismo organizzato dal dipartimento turismo di .

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,569FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x