Turismo, Zucconi (FdI): maggioranza non ne azzecca una

Riprogrammare ripartenza settore con certificato verde digitale

“È incredibile il paradosso denunciato da Federalberghi secondo il quale per Pasqua non ci si potrà spostare fra le regioni italiane ma si potrà viaggiare all’estero. I ristori non arrivano, non si permette l’acquisto dei vaccini alle Regioni, costringiamo le imprese alla fame chiudendole e non intervenendo sui costi fissi, e ora anche la beffa che avvantaggia i nostri principali competitors in ambito turistico. La maggioranza non ne azzecca una: mi unisco all’appello del presidente di Fratelli d’Italia affinché il Governo si metta da subito a per programmare una ripartenza seria del comparto turistico che contenga la proposta di Fratelli d’Italia del certificato verde digitale. Le aziende del comparto turistico e ricettivo sono allo stremo: rischiamo licenziamenti e le mani estere su un settore strategico per la Nazione”.

Lo dichiara Riccardo Zucconi, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo in commissione Attività produttive, commercio e turismo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,410FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati