Ucraina: Bellucci (FdI), “A Leopoli raccogliamo appello per tutela minori rifugiati”

“Insieme all’Osservatorio Fonte d’Ismaele, ente impegnato nella protezione dei minori, ho incontrato a Leopoli, in Ucraina, il Sindaco Andrij Sedovy, rappresentanti del Governo ucraino e degli Enti del Terzo Settore che ci hanno ringraziato sentitamente per la vicinanza e solidarietà da noi espressa e testimoniata dalla nostra presenza a Leopoli.
Abbiamo raccolto il loro appello in merito alla tutela dei profughi di guerra e, in particolare, in tema di tutela dei minori, al fine di garantire il diritto all’educazione, alla salute e all’assistenza. I due milioni di bambini accolti a Leopoli, crocevia nevralgico nella fuga dal conflitto bellico, fanno emergere la necessità di attuazione di una struttura di coordinamento tra le istituzioni e gli Enti del Terzo Settore che operano in Italia e in ucraina. Da Leopoli giunge un appello importante, rivolto ad ognuno di noi, e teso a garantire la massima tutela per l’incolumità e lo sviluppo delle centinai di migliaia di bambini rifugiati. Servono azioni concrete, l’Europa deve dimostrarsi capace di rispondere rapidamente e sono certa che l’Italia saprà dare il suo grande contributo.”
Lo dichiara Maria Teresa Bellucci, deputato e capogruppo  della Bicamerale Infanzia e Adolescenza al termine dell’incontro avvenuto con le autorità ucraine a Leopoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati