Ucraina. Ciriani (FdI): Draghi in Aula per riferire. FdI condanna attacco militare inaccettabile

“Fratelli d’Italia per primo aveva sollecitato che fosse il presidente Draghi a riferire in Aula sulla crisi in Ucraina e che la sola presenza del ministro Di Maio non sarebbe stata sufficiente. La gravità dei fatti di questa notte ne sono la conferma. Il presidente Draghi, quindi, riferisca al Parlamento quali siano le decisioni che il governo intende assumere per fronteggiare la drammatica crisi che si è aperta a seguito dell’attacco lanciato dalla Russia nei confronti dell’Ucraina. Fratelli d’Italia condanna questo attacco militare inaccettabile contro uno Stato sovrano e contro il diritto internazionale. E auspichiamo che l’Unione Europea faccia sentire forte la propria voce”.

A dirlo in Aula al Senato il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Luca Ciriani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,369FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati