Ucraina. Fazzolari (FdI) Fratoianni coerente con il suo percorso filo sovietico. Putin ringrazia

“Anche oggi il segretario di Sinistra italiana torna ad attaccare Fratelli d’Italia per le sue posizioni a favore dell’invio di armi all’Ucraina e del potenziamento delle nostre forze armate. La posizione di Fratoianni non stupisce, è coerente con quella storica dei comunisti italiani filo sovietici, quelli che ben foraggiati dall’URSS, sostenevano le tesi del disarmo e del pacifismo in Occidente, perfino quando i carri armati dell’Armata rossa entravano in Ungheria e Cecoslovacchia. Putin e Fratoianni hanno avuto entrambi la tessera del partito comunista e ricordano bene quel passato. Ma evidentemente certe abitudini sono difficili da superare e i comunisti italiani di oggi continuano a parlare di pacifismo pure davanti alla barbara invasione russa dell’Ucraina. Oggi come ieri Putin ringrazia i comunisti italiani”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,361FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati