Ucraina, FdI presenta mozione Holodomor: “Terribile pagina storica da troppi dimenticata”

“È doveroso che anche il Parlamento italiano, attraverso la mozione Holodomor segua l’esempio di alcuni paesi amici che hanno posto al centro dell’attenzione questo terribile periodo storico. L’auspicio è che ci sia ampia convergenza su questo tema è che tutte le forze di opposizione e di maggioranza non abbiano alcuna remora a votare questa mozione che non vuol far altro che rendere ad una terribile pagina storica da troppi dimenticata”. Lo ha dichiarato il deputato di Fratelli d’Italia Giangiacomo Calovini, capogruppo in commissione Esteri, presentando in conferenza stampa la mozione per chiedere il riconoscimento ufficiale dell’Holdomor come genocidio ucraino.

“Riconoscere l’Holodomor come un genocidio significa, innanzitutto, fare un’operazione di verità e di storica e legale. Questo è il riconoscimento e la condanna a livello mondiale del fatto che il regime totalitario comunista russo ha deliberatamente commesso il più grande crimine: il genocidio di una nazione. Fino ad oggi nell’elenco dei paesi che hanno riconosciuto l’Holodomor come genocidio del popolo ucraino manca ancora l’Italia, che in questa triste vicenda ebbe un ruolo importante, perché furono proprio i diplomatici italiani ad avere il coraggio di svelare al mondo questi grandi crimini, come fece il Console italiano a Kharkiv, Sergio Gradenigo” – ha spiegato Yaroslav Melnyk, ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario d’Ucraina nella Repubblica Italiana.

“Fratelli d’Italia chiede che quella mattanza di matrice comunista sia riconosciuta come genocidio. E ci auguriamo tutte le forze politiche si uniscano alla nostra iniziativa”- ha concluso il capogruppo alla Camera Tommaso Foti.

1 commento

  1. SONO D’ACCORDO E SAREBBE BENE CHE ANCHE GLI STORICI, QUELLI VERI E NON QUELLI IDEOLOGIZZATI, PARLASSERO AL POPOLO ITALIANO, MA SOPRATUTTO AI GIOVANI, COSA SIA STATO QUEL PERIODO “STORICO” DEL COMUNISMO RUSSO, PER L’UCRAINA.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,145FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati