Ucraina, La Russa (FdI): lavorare per un’indipendenza energetica dell’Europa

“La questione Ucraina apre a quello che sarà un imminente tema da affrontare: lavorare per un’indipendenza energetica, senza la quale non può esserci nessun altro tipo di indipendenza, tantomeno politica”.

Lo ha dichiarato il vicepresidente del Senato, Ignazio La Russa, nel corso dell’incontro webinar ‘Focus Ucraina, analisi e conseguenze’ organizzato da Senato. 

“Si sa che spesso le escalation possono avere sviluppi inaspettati. Nessuno di noi avrebbe immaginato un mese fa di trovarsi oggi di fronte ad un attacco all’Ucraina di questa portata, quindi meglio attenersi all’oggi senza fare previsioni. Quello che mi sento di dire – osserva La Russa – è che ritengo necessario rafforzare l’Europa nella sua indipendenza militare ed energetica, e per far questo sarebbe auspicabile la creazione di una Confederazione di Stati europei, piuttosto dell’attuale Unione europea, una Confederazione che rimetta al centro la questione della difesa, anche dai flussi migratori. Certo è che qualcuno dovrà porsi il problema del perché con Obama e Biden ci siamo trovati di fronte ad un inasprimento dei rapporti con Putin mentre con Trump no. Ma si tenga anche presente che il progetto di Putin non è differente da quello che fu dell’Unione Sovietica, e cioè di creare la grande Madre Russia, anche con l’uso dei carri armati”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,361FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati