Ucraina: Lucaselli (FdI), ritorno patto stabilità sarebbe devastante

“Alla luce dei rivolgimenti drammatici della crisi russo-ucraina sul piano economico, tra rincari delle materie prime ed effetti dell’ingente flusso migratorio, appare del tutto impropria la riattivazione del patto di stabilità per quest’anno”. Lo dichiara in una nota la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “La guerra in corso interviene su un contesto post pandemico già fragile. Per questo motivo, ci auguriamo che la ‘rivalutazione’ anticipata dal Commissario Gentiloni si traduca in una iniziativa concreta e che Mario Draghi metta in campo tutta la sua autorevolezza su due punti fondamentali. Da un lato, per scongiurare un ritorno ai vincoli di bilancio che sarebbe devastante per la coesione sociale; dall’altro, invece, per promuovere un meccanismo comunitario di compensazione in favore dei Paesi maggiormente danneggiati dalle sanzioni come Fratelli d’Italia ha invocato da subito”, conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,396FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati