Ucraina, missile russo colpisce la Cattedrale di Odessa. Chigi: devastano la civiltà europea.

"Gli attacchi a Odessa, la morte degli innocenti, la distruzione della Cattedrale della Trasfigurazione, ci feriscono profondamente. Gli aggressori russi demoliscono i granai, privando di cibo milioni di persone affamate. Devastano la nostra civiltà europea, i suoi simboli sacri. Un popolo libero non si lascia intimidire, la barbarie non prevarrà. L’Italia con le sue competenze uniche al mondo nel restauro, è pronta a impegnarsi nella ricostruzione della cattedrale di Odessa e di altri tesori del patrimonio artistico dell’Ucraina." E' quanto dichiara Palazzo Chigi in una nota.

La Cattedrale della Trasfigurazione di Odessa sul Mar Nero è stata distrutta da un attacco missilistico russo all'alba di domenica 23 luglio.

Un missile ha sfondato il tetto dell'edificio e si è abbattuto nel seminterrato, facendo crollare molte delle pareti interne della cattedrale. 

Due persone all'interno sono rimaste ferite. Due persone sono state uccise e altre 18 ferite nel bombardamento complessivo.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha promesso di reagire contro le forze russe. “Missili contro città pacifiche, contro edifici residenziali, una cattedrale”, ha detto. 

“Ci sarà sicuramente una rappresaglia contro i terroristi russi per Odessa. Sentiranno questa rappresaglia”.

Un sui social media mostra un uomo angosciato che cammina intorno a una chiesa in fiamme e disseminata di macerie e ripete: “La chiesa non c'è più”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x