Ue, Butti (FdI): Europa curi interessi nelle dinamiche tra Usa, Cina e Russia

"Affrancarsi da dipendenza importazioni gas, petrolio e carbone russi"

“L’attuale crisi denuncia la politica miope dell’Europa e dell’Italia in materia di approvvigionamento energetico. E’ necessario gestire la crisi attuando misure idonee per salvaguardare imprese e consumatori, calmierando le tendenze inflazionistiche: a tutto questo il decreto pubblicato ieri è del tutto insufficiente. Bisogna pensare al futuro ed affrancarsi dalla dipendenza delle importazioni di gas, petrolio e carbone russi, diversificando le fonti e aumentando gli investimenti in fonti alternative. E mentre l’Europa li vieta, gli Stati Uniti continuano a stringere accordi commerciali con la Cina. Occorre avere coraggio anche nelle scelte impopolari. L’Europa deve scegliere se far vincere il particolarismo di alcune sue nazioni o se curare gli interessi dell’Unione Europea come grande soggetto terzo nelle dinamiche tripolari tra Usa, Cina e Russia. Fratelli d’Italia auspica che il Consiglio europeo ponga in essere questi obiettivi”.
Lo dichiara Alessio Butti, deputato di Fratelli d’Italia, nel corso delle comunicazioni del Presidente Draghi alla Camera in vista del prossimo consiglio europeo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,351FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati