Ue- Farm to Fork, Fiocchi (FDI): valorizzazione consumo carne di selvaggina favorisce alimentazione sana

“Voglio ricordare il Regolamento Comunitario sull’igiene dei prodotti alimentari del 2004 che definisce i cacciatori “produttori di cibo” e la selvaggina e il pescato cibi primari. Questi sono elementi importanti per i Paesi mediterranei e per quelli dell’Europa orientale, in quanto la selvaggina e la cacciagione contengono meno colesterolo, grassi e non viene allevata in modo intensivo .” E’ quanto ha dichiarato l’eurodeputato di Fratelli d’Italia Pietro Fiocchi, intervenendo in Commissione ENVI,  durante la presentazione della Strategia “Farm to Fork” da parte della Commissaria europea alla Salute,  Stella Kyriakides.
“Ho riproposto alla Responsabile della Salute il tema della necessaria attenzione per la valorizzazione del consumo della carne di selvaggina, che è una scelta assolutamente in linea con la strategia prevista dalla Commissione volta ad incrementare e favorire un‘alimentazione sana, salubre e sostenibile. Qualcuno vorrebbe chiederci di cambiare abitudini alimentari,  sostenendo che le proteine dovremmo prenderle dagli insetti. Credo – conclude Fiocchi – che 25milioni di cittadini Europei tra cacciatori e pescatori la pensino diversamente e scegliendo di essere produttori primari di cibo, abbiano già fatto una scelta alimentare sana, consapevole e responsabile. Si tratta in concreto di valorizzare  il consumo della carne prelevata in natura come una reale opportunità per la salute, tenendo sempre presenti gli obiettivi dì sostenibilità.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati