Ue, FdI Bruxelles: nomina Gentiloni uno dei passaggi più assurdi accordo truffa tra 5S e Pd

“Si consuma oggi con la nomina di Gentiloni uno dei passaggi più assurdi dell’accordo truffa tra 5 Stelle e Pd. L’ex capo di un governo, sonoramente bocciato dagli italiani il 4 marzo 2018, rappresenterà il nuovo governo con il sostegno dei grillini che di lui e del suo partito avevano detto peste e corna”. Così in una nota gli europarlamentari di Raffaele Fitto (Co- Presidente Ecr), Carlo Fidanza (Capo delegazione Fdi), Nicola Procaccini, Raffaele Stancanelli e Pietro Fiocchi. “Il ribaltone filo-Macron e filo-Merkel viene premiato da Bruxelles con un portafoglio importante, quelli agli Affari Economici. Ma ora per la nuova maggioranza il re è nudo: riuscirà Gentiloni a modificare le regole europee per porre fine alla stagione dell’austerità e rilanciare crescita e investimenti ? Oppure si limiterà a cercare di ottenere un trattamento di riguardo per le ennesime misure assistenziali in deficit della sua “nuova” maggioranza che già in passato, tra bonus ai diciottenni e reddito di cittadinanza, ci aveva abituato al peggio? Comunque vada – concludono gli europarlamentari Fdi – da questo momento non avranno più scuse”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati