Ue, Fidanza (FdI): dopo proposta frugali attrezziamoci per fare da soli

“Dopo il piano Merkel-Macron, ecco la proposta dei falchi: prestiti con rigide condizionalità modello MES e nulla a fondo perduto. Così si abbassa ulteriormente l’asticella dell’accordo sul #recoveryfund . Bisogna attrezzarsi per fare da soli (BOT patriottici) chiedendo un’unica garanzia: gli acquisti della BCE. Tutto il resto ci renderà schiavi!”.
È quanto scrive sulla sua pagina facebook il Responsabile Esteri e Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, Carlo Fidanza, commentando la proposta di Austria, Olanda, Svezia e Danimarca sul Recovery Fund.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati