Ue, Fiocchi (FdI-ECR): le eurofollie verdi vengono al pettine, io sto con gli agricoltori

“Io sto con gli agricoltori e non da ora, mi son battuto in ogni modo in nel corso di questa legislatura contro il furore ideologico dei talebani green e in particolare contro la integralista di Timmermans, del suo Green Deal e del che mettono a dura prova la filiera agroalimentare italiana, che e' eccellenza nel mondo. Sono stati numerosi i miei interventi in Parlamento europeo sui tanti dossier e procedure che riguardavano questo settore, anche solo per mitigare le conseguenze negative delle politiche green europee”. Così in una nota l'eurodeputato di Fratelli d'Italia- Ecr Pietro Fiocchi, componente della commissione Envi. “Ora tutti i nodi vengono al pettine, gli agricoltori europei si ribellano a regole che mettono a rischio la loro sopravvivenza, rivendicando dignità, lavoro e diritti. Così come allo stesso modo io sto dalla parte degli allevatori anch'essi gravati da norme assurde che finanziano le dismissioni. Parliamo di persone orgogliose che trovano la loro dignità nel lavoro e che sono umiliate e vessate da regole che non hanno alcun criterio, se non quello di far cambiare le sane abitudini alimentari orientando i cittadini europei verso il consumo di carne sintetica e farine d'insetti. Questa non è l'Europa che vogliamo, per questo -conclude Fiocchi- bisogna democraticamente mutare maggioranza a Bruxelles attraverso una massiccia partecipazione al voto alle prossime elezioni europee”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x