Ue, Fitto (FdI-Ecr): dati previsioni d’autunno positivi, ma crescita ha bisogno di essere sostenuta e consolidata

“I dati delle previsioni d’autunno della Commissione Ue sono positivi e migliori rispetto alle previsioni. Una crescita che però ha bisogno di essere sostenuta e consolidata, anche alla luce delle condizioni del breve periodo come il rincaro dei prezzi energetici e delle materie prime, della transizione verde e digitale nel futuro”. Così in una nota il co presidente del gruppo Ecr- al Parlamento europeo, Raffaele Fitto. “Occorre un efficace utilizzo delle risorse europee: i 200 mld del PNRR ma anche i circa 100 mld di risorse ordinarie del bilancio comunitario. Ma anche riforme che snelliscano il peso amministrativo e burocratico del nostro paese, e ne migliorino la competitività.

La transizione digitale e verde ci mette dinanzi a sfide importanti che rischiamo di incidere sul sistema industriale e produttivo italiano. Per questo occorrono importanti investimenti pubblici e privati, ma che si possono realizzare solo attraverso la riforma delle regole della governance economica a livello europeo, in primis il Patto di Stabilità e crescita”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati