Ue. Sofo-Kelany (FdI): Da garante dati personali ostacoli a condivisione dati sospettati crimini transfrontalieri

“Il garante europeo dei dati personali interpone ostacoli alla condivisione dei dati dei sospettati di crimini transfrontalieri tra Europol e Frontex. In un momento in cui si alza l'allerta terrorismo in Europa, non si comprende come si possano porre freni alle attività dei nostri dispositivi di sicurezza e di controllo delle frontiere”.

Lo dichiarano l'eurodeputato Vincenzo Sofo e l'on Sara Kelany.

L'on. Sofo ha presentato un'interrogazione al Commissario europeo per gli affari interni Ylva Johansson per chiedere le ragioni di questo incomprensibile atteggiamento e contestualmente, in prima commissione alla , l'on. Kelany nell'ambito dell'esame della strategia triennale sulle frontiere esterne ha chiesto l'audizione del ministro Piantedosi, dei vertici di Europol, di Frontex e delle autorità italiane competenti per comprendere come e quanto influisca l'opposizione del garante sul piano della sicurezza nazionale ed europea.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x