Ungheria, Meloni: Congratulazioni a Orban l’accozzaglia elettorale non è bastata per batterlo

“Congratulazioni a Viktor Orbán per la straordinaria vittoria. Per batterlo non è bastata nemmeno un’accozzaglia elettorale che ha tenuto insieme tutta la sinistra e l’estrema destra (per l’occasione stranamente considerata presentabile). Per anni lo hanno attaccato per le sue politiche a difesa dei confini e della famiglia, ma nessuno lo ha ringraziato nelle ultime settimane per aver accolto centinaia di migliaia di profughi ucraini. L’Ungheria è membro della Nato e dell’Ue e sta rispettando gli altri impegni assunti. È interesse dell’Europa riappassionare gli ungheresi alla causa comune e chiudere spazi alle ingerenze di Russia e Cina, ma per farlo Bruxelles deve innanzitutto rispettare la loro volontà. Che oggi, ancora una volta, ha parlato chiaro”.

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

4 Commenti

  1. ORBAN ha vinto in quanto i suoi connazionali hanno capito che lui è per il suo paese un anello importante con i Fatti.
    La sinistra invece ragiona completamente solo per interessi politici e personali. Ogni giorno Questa Ipocrita sinistra Europea getta Sempre benzina sul conflitto Russo/Ucraino invece di abbassare i toni.
    Si seguita ha tifare BIDEN Un Rappresentante di guerra. Nessuno osa contrastare le sue Smanie di Guerra sia di Guerra che di Armi.
    Non solo non hanno Ancora Capito che le sanzioni sono la nostra tragedia e Stiamo già cogliendo i Primi risultati tragici.
    Per non Parlare delle menzogne nell’informazione che sono a senso unico. Su rete 4 nella trasmissione del giornalista Brindisi appare del tutto scontato che Non è affatto Imparziale. Intendiamoci non è Certo l’Unica rete schierata di Mediaset l’altre reti RAI compresa non sono migliori.
    Qualcuno si è mai chiesto che fine faranno tutte le armi che sono inviate ogni giorno in Ucraina una volta cessate (Speriamo)le ostilità?
    P:s: la Vergogna Peggiore” RIPETO” chi tratta una possibile pace è i Il Dittatore Turco ERDOGAN Quello che ha imprigionato migliaia di suoi concittadini.

  2. In Merito alle spese Militari L’Aumento è una cosa giusta che oltre tutto dovrebbe riguardare anche il ripristino della Leva Militare. Quanto meno x avere un addestramento di pronto intervento cosa che noi Oggi stiamo a Zero! La leva militare Serve/serviva anche per dare un minimo di carattere ai giovani cosa che oggi tra di loro sono pochi quelli che saprebbero reagire in caso di conflitto. Avrei da ridire molto su questo Ma Purtroppo abbiamo da tempo dei governi Sordi E Muti in Compenso Ciarlatani Altrimenti oggi non eravamo strozzati per Gas e Petrolio dalla Russia fino al 40% Anzi tutto sommato siamo ancora fortunati. Siamo Lo Zerbino di tutti in fatto di Approvvigionamenti di tutti i generi pur avendo sia le capacità che i mezzi! Sarebbe da Indagare sui passati Governi Responsabili che hanno permesso questa attuale situazione (Carcere al 41/bis come i mafiosi)

  3. Giorgia deve prendere esempio da Orban. Prima l’interesse italiano, che non è pagare il gas il triplo perchè per le sanzioni si compra liquefatto dagli americani. L’interesse italiano non è aumentare le spese militari, perchè non ci sono abbastanza soldi per tutto e dunque bisogna spendere per le aziende italiane che assumano invece di licenziare e per la sanità italiana che è stata distrutta, inoltre con la sospensione dei medici non inoculati la sanità è impoverita invece di essere rafforzata. Io giovane cardiologo non posso esercitare perchè non ho voluto sottopormi all’iniezione di un prodotto tossico per il cuore (ben il 500% in più di rischio di infarto miocardico negli inoculati e nessuno lo dice perchè la corruzione da parte delle case farmaceutiche è enorme).

    • Concordo.Gyardiamo molto più in casa nostra.Smettiamola di sindacare su quanto accade lontano e “fare i grandi spendaccioni” ,regalare armi…..tutte cose pazzesche,contro ogni buon senso e contrarie alla Costituzione.Gli sfascianazioni,incapaci,perversi, li abbiamo noi,in casa.Prima di giudicare gli altri,facciamo fuori(politicamente) i nostri,sostituendoli democraticamente con chi vuole e sa governare PER IL POPOLO ITALIANO!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,357FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati