Università. Ciancitto (FdI): grave occupazione ateneo di Catania

“L’occupazione, nell’Università di Catania, di alcuni collettivi, che hanno bloccato il convegno di ‘Scienza e vita’, è un fatto molto grave. Negli atenei italiani in questo periodo si respira troppa aria di violenza, sia verbale che fisica. Esprimo la mia più totale solidarietà al presidente di Scienza e Vita di Catania, il costituzionalista Giuseppe Chiara, che ha spiegato come la comparsa delle locandine del convegno in città aveva suscitato malumori in alcune espressioni associative. Ed è proprio per questo che i relatori avevano allacciato un dialogo con Arcigay Catania, assicurando la possibilità di un loro intervento nel dibattito. Dunque nessun tentativo di censura da parte degli organizzatori dell’evento. L’unica censura è quella di alcuni studenti, che occupando l’università per impedire il dibattito, hanno seminato odio e un’incomprensibile tensione. Auspico che casi del genere non capitino più e che si possa tornare al dialogo tra culture differenti, che poi è l’anima dell’università”.

Lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Francesco Ciancitto.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x