USA. Lollobrigida (FdI): Facebook copre mio post. Sostenere Trump è reato opinione?

“Poco fa è accaduto qualcosa di preoccupante sulla mia pagina Facebook. Dopo appena due minuti dalla pubblicazione di un post su Trump e le imminenti elezioni presidenziali Usa, sulla foto che accompagna il post è apparso un alert con scritto “Informazioni parzialmente false”. Sono almeno tre gli aspetti che reputo scandalosi: primo, impossibile che in soli due minuti si sia potuta effettuare una verifica, il cosiddetto fact-checking, su quanto da me affermato nel post – se ne deduce quindi che l’alert di Facebook sia scattato in automatico senza alcun reale controllo del contenuto. Secondo: sfido in ogni caso chiunque a rintracciare qualcosa di giudicabile come non veritiero nelle righe pubblicate – essendo per lo più considerazioni personali su Trump e valutazioni sul suo operato da presidente. Terzo: l’alert in questione fa passare il messaggio che il sottoscritto divulghi notizie false senza però argomentare quali siano. Il tutto, introducendo di fatto una sorta di ‘reato d’opinione’ e per di più a ridosso delle elezioni americane più attenzionate di sempre. Valuteremo con i nostri esperti tutti i contorni di questa inaccettabile e pericolosa censura”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,624FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati