Vaccini. Torselli e Petrucci (FdI): “Parole di Zaia preoccupanti: perché il ha cercato e trovato vaccini e la Toscana no?”

“Se Zaia dice il vero, Giani spieghi perché continua a fidarsi di Speranza e Arcuri. E’ una scelta politica?”

“Se il governatore del , Luca Zaia, ha detto la verità durante la conferenza stampa di ieri, ovvero che il è riuscito a trovare, in maniera assolutamente trasparente e legale, ma fuori dagli accordi gestiti dal governo centrale, 27 milioni di dosi di anti -19, crediamo proprio che Eugenio Giani e Simone debbano delle spiegazioni urgenti a tutti i toscani! Perché in , muovendosi autonomamente, riescono a trovare 27 milioni di vaccini e in continuiamo ad aspettare le dosi centellinate di e Arcuri?” Così Francesco Torselli, Presidente del gruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale della , e il Consigliere regionale , Diego Petrucci, della Commissione .
“Appena lette le parole di Zaia – spiegano gli esponenti del partito di Giorgia Meloni – abbiamo subito depositato un’interrogazione per chiedere spiegazioni a Giani e . Ad oggi in Italia sono state vaccinate meno di 3 milioni di persone, mentre in hanno ricevuto la seconda dose vaccinale poco più di 70.000 cittadini: di questo passo rischiamo di raggiungere l’immunità di gregge a fine 2022, altro che autunno 2021! Ve li immaginate altri 20 mesi di pandemia e di blocco dell’economia?”
“Se esistono canali legali per acquistare il – concludono Torselli e Petrucci – la deve seguirli immediatamente. Altrimenti iniziamo a pensare a comprare  dei vaccini a livello nazionale o regionale, in modo da produrli nel nostro territorio. Non è più tollerabile una campagna vaccinale così a rilento ”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,205FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x