Vari casi di coronavirus sulla nave da crociera in quarantena

La nave è al largo delle coste giapponesi e quello che sta accadendo a bordo è degno di un film, non a caso, un copione simile è stato realizzato. Sulla nave con migliaia di turisti a bordo, arriva il virus mortale. Ce ne vuole per riconoscerlo w ancora di più per sconfiggerlo
I funzionari sanitari giapponesi hanno confermato che dieci persone messe in quarantena su una nave da crociera nel porto giapponese di Yokohama, sono risultate positive al coronavirus.
Lo screening è iniziato martedì per circa 3.700 trapasseggeri e membri dell’equipaggio a bordo della nave ancorata, dopo che un passeggero di Hong Kong che è stato ospite a bordo della nave il mese scorso, si è rivelato positivo per il coronavirus di Wuhan. Le 10 persone infette verranno trasportate in una struttura medica, ha dichiarato il Ministro della Salute giapponese Katsunobu Kato, mentre le restanti migliaia saranno messe in quarantena a bordo della nave Carnival Corp per 14 giorni. ‘Voglio prendermi sufficiente cura della salute dei passeggeri e dell’equipaggio e fare ogni sforzo per prevenire la diffusione del virus’, ha detto Kato durante un briefing con i media.
Tutti a bordo della Diamond Princess hanno ricevuto uno screening sanitario iniziale, ha detto Kato, un processo che ha identificato 273 persone per i test. Di quel gruppo più piccolo, finora sono stati ricevuti 31 risultati, rivelando i 10 casi confermati. Un britannico, David Abel, che è a bordo con sua moglie Sally, entrambi dell’Oxfordshire, ha descritto le severe misure di quarantena sulla nave. ‘Siamo ora ufficialmente in quarantena. Sembra che la nostra quarantena sia a bordo della nave, e che non saremo portati in ospedale. ‘ Abel ha detto in un di Facebook. ‘Le 10 persone colpite sono state evacuate il mattino molto presto dalla guardia costiera locale e trasferite in una struttura medica. Noi per ora in buona salute, sembra che dovremmo rimanere a bordo della nave, confinati nelle nostre cabine. ‘
Il ministro della Kato ha anche affermato che i funzionari continueranno a monitorare i rimanenti passeggeri e l’equipaggio per individuare il potenziale sviluppo di sintomi, e che potrebbero essere prelevati più campioni di prova dai vari passeggeri, nel caso sia necessario. Nessuna delle 10 persone infette, tre delle quali di nazionalità giapponese, presentava gravi sintomi, ha riferito l’emittente pubblica NHK. Un funzionario del ministero della salute ha detto che non tutti sarebbero stati testati con i kit PCR (reazione a catena della polimerasi) perché era troppo lungo e ritenuto superfluo. Le fotografie e i pubblicati su Twitter da un passeggero con la maniglia mostravano operatori sanitari mascherati vestiti con pesanti tute isolanti di plastica blu che camminavano lungo corridoi vuoti sulla Diamond Princess, nonché vedute di salotti deserti e diun ponte che viene sterilizzato. La Carnival Japan, l’unità locale dell’operatore di crociere britannico-americano Carnival Corp, ha reso noto martedì che il ritorno della nave era stato ritardato di circa 24 ore. La proprietà non poi stata disponibile per ulteriori comenti.
La Princess Cruises Japan di Carnival ha dichiarato martedì che le crociere in programma di partire da Yokohama e dal porto occidentale giapponese di Kobe questa settimana sarebbero state cancellate a causa di ritardi legati dovuti ai controlli del coronavirus. I nuovi casi portano il numero totale di casi confermati in Giappone a 33. L’epidemia, che ha avuto origine nella provincia cinese di Hubei, ha ucciso centinaia di persone e ne ha infettate finora più di 10.000 finora. Parlando ieri, Abel ha affermato che l’equipaggio della Diamond Princess ha imposto severe misure igieniche con i turisti avvertiti di evitare i bagni pubblici – ma ha affermato che alcuni dei suoi compagni di viaggio ‘se ne fregano della salute personale’.

RK Montanari
RK Montanarihttps://www.lavocedelpatriota.it
Viaggiatrice instancabile, appassionata di fantasy, innamorata della sua Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,340FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati