Vendita armi alla Colombia: FdI, Ministero si tuteli. Bene precisazione Guerini

“Il quotidiano La Verità e Striscia la Notizia hanno pubblicato delle intercettazione che hanno gettato ombre sui lavori del Ministero che possono danneggiare l’intera Nazione e la serietà del Dicastero. E’ emerso un presunto tentativo di vendita al ministero della Difesa colombiano di 4 corvette Fcx30 e due sommergibili classe Trachinus prodotti da Fincantieri e di alcuni aerei M346 di Leonardo. L’ex Presidente del Consiglio, Massimo D’Alema, avrebbe svolto il ruolo di mediatore tra Leonardo s.p.a. e il Governo colombiano. Ringraziamo il ministro Guerini per aver sgombrato oggi in questa Aula qualsiasi equivoco sulla trasparenza della nostra difesa, in un momento delicato in cui si parla di riarmo e più risorse dedicate. Il Ministero si rivolga all’autorità giudiziaria per tutelarsi. La salvaguardia della credibilità delle Istituzioni italiane e dei rapporti tra Italia e Colombia, imponevano di fare chiarezza con estrema urgenza.
Siamo curiosi a questo punto di sapere cosa risponde l’ex presidente D’Alema a seguito di questi doverosi chiarimenti. Questo era lo scopo della nostra Interrogazione: ribadire che la Difesa italiana agisce nella più totale correttezza”.
Così in Aula Giovanni Russo e Salvatore Deidda, deputati di Fratelli d’Italia durante il Question Time.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,353FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati