Veneto. De Carlo (FdI): quasi 800mila euro per la sistemazione del Teatro Buzzati di Belluno. Intervento importante per uno dei simboli della cultura del territorio

Ammonta a 772mila euro il finanziamento previsto dal decreto relativo alla programmazione degli interventi relativi ai Grandi Progetti Beni culturali e destinato al Teatro Dino Buzzati a Belluno; si tratta di uno dei 53 interventi previsti, per un totale di quasi 173,5 milioni di euro.
Il finanziamento, spiega il decreto, “è orientato in particolare alla riqualificazione degli arredi e delle pavimentazioni di platea e gallerie attualmente cadute in uno stato di forte deterioramento che ne compromette l'aspetto estetico e gli standard qualitativi propri di un prestigioso Teatro”.
“Si tratta di un riconoscimento importante per uno dei simboli della bellunese, da pochi mesi dedicato ad una grande figura dell'arte e del giornalismo come Dino Buzzati”, commenta il senatore bellunese di Fratelli d'Italia, Luca De Carlo. “Il teatro di un comune capoluogo, una struttura da poche settimane riconosciuta monumento , merita la massima attenzione: per questo, ringrazio il Ministro alla Cultura Gennaro Sangiuliano per l'attenzione dimostrata a questo gioiello della nostra provincia”.

Soddisfazione anche dall'assessore alla cultura del comune capoluogo, Raffaele Addamiano: “Dopo oltre 30 anni finalmente il nostro meraviglioso teatro, da poco intitolato al grande bellunese Dino Buzzati, avrà un profondo intervento di riqualificazione interna che lo renderà a tutti gli effetti un teatro moderno, attento al comfort degli spettatori – bellunesi e non – e di nuovo, assoluto prestigio. Un altro piccolo, grande segnale concreto da parte del Comune capoluogo e, in particolare, dell'Assessorato alla Cultura che mi onoro di rappresentare verso il complesso – e allo stesso tempo stupendo – mondo del teatro; un risultato ottenuto grazie al fondamentale apporto del Senatore Luca De Carlo e del Ministro Gennaro Sangiuliano, che pubblicamente ringrazio per la grande attenzione dimostrata al nostro territorio e alle sue variegate istanze culturali”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x