Verona: domani parlamentari di Fratelli d’Italia de Bertoldi, De Carlo e Rizzetto a riunione di Riva Destra ‘nord-est’ a Peschiera del Garda

89 views

“Domani, sabato, 10 ottobre, a Peschiera del Garda (Verona), le delegazioni regionali di Riva Destra del Veneto, del Trentino Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia s’incontreranno per fare il punto della situazione, a esattamente due anni di distanza dal patto federativo con Fratelli d’Italia, stipulato ufficialmente con l’intervento della stessa alla Direzione Nazionale di quello che fu il primo circolo di Alleanza Nazionale, evolutosi oggi in movimento oramai nazionale. Hanno così annunciato la loro presenza il neo senatore Luca De Carlo, coordinatore di nel Veneto, insieme ai suo omologo nel FVG, il deputato Walter Rizzetto, e al senatore Andrea De Bertoldi di Trento, i quali presiederanno i lavori insieme a Fabio Sabbatani Schiuma e Angelo Bertoglio, rispettivamente segretario e vicesegretario nazionali di Riva Destra, accompagnati dal capo della segreteria politica Enrico Kauffmann. Tra la mattina, ore 11, e il pomeriggio. ore 15, presso la sala consiliare di piazza San Marco, si alterneranno gli interventi dei coordinatori del movimento nelle regioni interessate: Marika Diminutto insieme al coordinatore di Udine Lorenzo Codarin e a Marco Ciani, responsabile Lavoro e Finanze di Riva Destra nel FVG, Giuseppe Fiorito e Roberto Biscagila, vice coordinatore del Trentino Alto Adige, presenti con Concetta Patrizia Strano, coordinatrice di Trento, il vice Stefano Marletta e i neo eletti consiglieri comunali Cristina Luzzi (Rovereto) e Pino Urbani (Trento) e Sandro Taverna, quest’ultimo reduce dalla campagna elettorale a Treviso, da pochi giorni alla guida di Riva Destra nel Veneto, il quale annuncerà i nomi del nuovo organigramma regionale, oltre a Stefano Ervas già confermato dell’esecutivo nazionale. La scelta del luogo non è poi affatto casuale e non è per meri motivi geografici. A Peschiera del Garda infatti, a fare gli onori di casa ci saranno anche Filippo Spadafora di Riva Destra con il vicesindaco Elisa Ciminelli, la quale, con il primo cittadino Orietta Gaiulli, avevano annunciato la propria adesione a Riva Destra lo scorso primo luglio, in occasione dell’annuale festa tricolore di Riva Destra tenutasi a Roma e alla presenza del capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia Francesco Lollobrigida”.

Lo comunica una nota di Riva Destra.
 “La scelta di Peschiera del Garda -continua la nota- sintetizza nel titolo della riunione e nei partecipanti proprio il ruolo di Riva Destra come movimento federato: noi ‘da destra’, e quindi con Patria, Identita’ e Tradizione come parole d’ordine, cerchiamo di allargare il perimetro elettorale del partito, coinvolgendo mondi, realtà e persone provenienti dalla societa’ civile o eletti in liste civiche. Il nostro agire politico e’ sempre mirato alla piena sintonia con i vertici regionali di Fratelli d’Italia e pur mantenendo la nostra autonomia organizzativa.
Proponiamo infatti -conclude la nota- anche candidature nelle liste di Fratelli d’italia, giacchè non siamo un partito ma una comunita’ militante, legata ad esso da un patto federativo. Siccome poi, nel nostro dna ci sono valori come la lealtà e l’onore, abbiamo sposato in pieno il progetto di che ha reso Fratelli d’Italia un partito inclusivo e aperto a chi voglia dare un contributo di idee e di numeri”.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,856FansLike
3,844FollowersFollow

Leggi anche

Nizza. Fazzolari (FdI) a Lamorgese: dove sono gli altri 20 sbarcati con attentatore?

"L'attentatore di Nizza, il tunisino Brahim Aoussaoui, sarebbe sbarcato in Italia su un barchino insieme ad altri 20 connazionali. Il ministro dell'Interno Lamorgese sa...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Nizza. Fazzolari (FdI) a Lamorgese: dove sono gli altri 20 sbarcati con attentatore?

"L'attentatore di Nizza, il tunisino Brahim Aoussaoui, sarebbe sbarcato in Italia su un barchino insieme ad altri 20 connazionali. Il ministro dell'Interno Lamorgese sa...

Covid. Conte in aula il 4 novembre: deputati FdI interrompono sciopero della fame

"Durante l'ultima Conferenza dei Capigruppo, su pressante richiesta di Fratelli d'Italia, è stato ottenuto che il prossimo 4 novembre il Presidente del Consiglio Conte...

Libia. Rauti (FdI): FdI in piazza e nel Parlamento vicino a pescatori sequestrati. Con Di Maio e Conte persa autorevolezza

"Oggi sono stata con accanto alle famiglie dei 18 pescatori di Mazara Del Vallo sequestrati, insieme ai loro pescherecci, due mesi fa...

Attentato terroristico di Nizza, Pisano (FdI): Subito chiusura porti e blocco navale

"Fa accapponare la pelle la notizia che il killer di nazionalità tunisina, autore dell'attentato terroristico alla Cattedrale di Notre Dame di Nizza, dove sono...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x